CHI SIAMO

 

La cooperativa UniAbita nasce ufficialmente il 9 Ottobre 2010 dall’unione delle storiche cooperative edificatrici Auprema di Cinisello Balsamo e Camagni-Olmini di Sesto San Giovanni.

L’unificazione ha determinato maggiori dimensioni di impresa con un conseguente incremento di risorse patrimoniali, gestionali ed umane e la condivisione di esperienze di lungo corso. Si è costituita così una realtà cooperativa più forte e adeguata ad affrontare le impegnative sfide del futuro, capace di rispondere efficacemente ai bisogni dei soci e di fornire servizi sempre più qualificati.

La scelta unitaria ha prodotto più qualità, più servizi, più solidarietà.

Una storia centenaria che continua a svilupparsi coerentemente con i valori originari e fondamentali della cooperazione: solidarietà, socialità, mutualità, partecipazione democratica. Una capacità di coniugare principi di solidarietà ed economia che si esprime efficacemente nella realizzazione di migliaia di alloggi assegnati ai propri soci in proprietà o in locazione (attraverso la formula del ‘godimento’) e nell’ attuazione di progetti di coesione sociale volti a soddisfare bisogni ed interessi dei soci stessi.

I numeri di UniAbita:

112 anni di attività
Soci: 19.030
Patrimonio netto: 294 milioni di Euro

Patrimonio immobiliare a proprietà divisa:

Appartamenti  realizzati dal 2009 al 2015: 825 (con relativi box)
Appartamenti  in costruzione nel biennio 2015/2016:  51 (con relativi box)
Appartamenti allo studio: 600 (con relativi box)

Patrimonio immobiliare a proprietà indivisa:

Appartamenti: 2.902 – Box: 2.234 – Unità commerciali: 106
Appartamenti in fase di costruzione: 325 – In programma: 316

Prestito Sociale ordinario: € 73.330.000
Prestito Sociale vincolato: € 75.983.000
Il prestito sociale a fine 2014 ammontava a Euro 149.313.000